SOSTENIBILE

RISPARMIO ECONOMICO E RISPETTO AMBIENTALE

Ecologia ed Economia due concetti oggi indivisibili che Residenza del Futuro abbraccia in un’ottica di rispetto ambientale e risparmio economico. Si sono studiati appartamenti in grado di garantire elevatissime prestazioni termiche con spese di riscaldamento, raffrescamento e gestione quasi nulle. Nello studio della struttura, l’attenzione verso la riduzione dei consumi riveste una parte fondamentale avvalendosi dei principi dell’architettura sostenibile e delle fonti rinnovabili. Sono stati predisposti infatti, isolamenti di ottimo livello, oltre a sistemi geotermico, fotovoltaico…

99% di energia risparmiata

_0000s_0013_nzeb

NZEB

Altissima prestazione energetica

Nella nostra Residenza abbiamo applicato i principi costruttivi “NZEB”.
NZEB (Near Zero Energy Buildings) significa “edificio a energia quasi zero”, ovvero una costruzione capace di un bilancio fra energia consumata ed energia prodotta prossimo allo zero.
Con questa sigla si intendono gli edifici ad altissima prestazione energetica che eliminano i consumi legati alla climatizzazione (riscaldamento, raffrescamento e deumidificazione) oltre alla produzione di acqua calda.
Il tutto si traduce in un enorme risparmio economico.
Tale concetto, prenderà sempre più piede, nei prossimi anni per gli edifici di nuova costruzione, oggi è una realtà presente solo in poche costruzioni in Italia.
Per fornire energia alla tua casa verranno utilizzate principalmente fonti rinnovabili, come l’energia geotermica (estratta dal terreno) e quella solare, attraverso i pannelli fotovoltaici.Residenza del Futuro è stata costruita sul modello di casa “Passiva” con elementi architettonici passivi.

SCOPRI TUTTO

Oggi è il modello di abitazione che consente il maggior risparmio energetico, e di riflesso anche economico.
La nostra Residenza, anticipa quindi molti concetti delle direttive europee che entreranno in vigore in futuro. Nello specifico, a partire dal 2021, tutti gli i nuovi edifici saranno costruiti per legge con il concetto “NZEB”.
Oltre al rispetto dell’ambiente, il risparmio economico e il confort interno,
questo approccio garantisce al tuo appartamento di possedere un “valore di mercato” che si conserverà nel tempo, mantenendosi sempre attuale.

100% di energia gratuita, pulita e rinnovabile

_0000s_0012_geotermia

GEOTERMIA

Sistema geotermico con fotovoltaico

L’architettura di Residenza del Futuro è stata studiata per essere sostenibile al 100%. Si avvale quindi di principi innovativi della Geotermia: una tecnologia che si basa sul concetto di energia rinnovabile, inesauribile e gratuita. Tale preziosa energia proviene dal sottosuolo, precisamente alla profondità di poche decine di metri da noi. Il sottosuolo presenta una temperatura tiepida, di 13°C circa, che rimane costante durante tutto l’arco dell’anno. Questi 13°C vengono “catturati” dalle sonde geotermiche, ovvero dei meccanismi innovativi che trasportano il calore all’interno dell’edificio. Le pompe di calore incrementano la temperatura fino ad arrivare alla temperatura ideale che deve avere la tua casa. Il calore viene ceduto agli appartamenti attraverso i pannelli radianti posti poco sotto al pavimento.

SCOPRI TUTTO

Grazie a questa fonte costante e inesauribile quindi, si ottiene un’energia completamente gratuita che garantisce un continuo risparmio sia dal punto di vista energetico che economico.
Lo stesso processo, ma invertito, viene usato per il raffrescamento estivo gratuito. Si climatizza il tuo appartamento con l’energia proveniente dal sottosuolo.
Infine, l’energia per alimentare tutti gli impianti è resa disponibile da un sistema fotovoltaico, che fornisce energia gratuita alle parti comuni del condominio.

+30% risparmio rispetto al tradizionale

_0000s_0014_eco

NO CONSUMI

Costi inferiori ai sistemi autonomi

Gli appartamenti di Residenza del Futuro sono muniti di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione dei consumi di acqua calda sanitaria, fredda, riscaldamento e condizionamento.
Nel tuo appartamento non ci sarà la caldaia e con questa, tutte le spese di manutenzione che ne derivano!
Si può gestire autonomamente il proprio appartamento regolando la temperatura come se ci fosse una caldaia autonoma, ma con l’economicità di un impianto centralizzato.

SCOPRI TUTTO

Il nostro impianto è quindi centralizzato, non produce combustioni e ciò comporta grandi vantaggi riguardo ai minor controlli periodici di legge e alla sicurezza degli utenti.
Inoltre, la manutenzione dell’impianto viene fatta dai tecnici da remoto, avendo così una manutenzione pressoché gratuita.
Abbiamo stimato un costo annuo di riscaldamento e raffrescamento pari a 200/300€ per 100 mq di superficie commerciale.